ABILI E ARRUOLATI: REALTA’ CIVILI E ONG CON L’ELMETTO NEL NUOVO CONCETTO STRATEGICO N.A.T.O.

L’ammiraglio James G. Stavridis ha presentato il 17 maggio scorso il nuovo concetto strategico dell’Alleanza Atlantica sviluppato per i primi decenni del ventunesimo secolo.

Il documento, che andrà a sostituire l’omologo del 1999, è stato elaborato da un comitato presieduto dall’ex segretario di Stato americano Madeleine Albright e dovrebbe essere approvato durante il summit NATO in programma il prossimo novembre a Lisbona.

Il cardine del nuovo concetto strategico è rappresentato da un diverso approccio alla sicurezza, nel quale realtà pubbliche e private sono chiamate a unire gli sforzi per affrontare le questioni relative alla sicurezza.

Tra i punti salienti del documento, anche l’aiuto alle organizzazioni non governative impegnate nel settore umanitario.

Infine, la comunicazione per la creazione del consenso viene considerata un elemento chiave per il cambio di strategia.


Comments are closed.