Nuove tecnologie di controllo sociale: La Panasonic sviluppa un nuovo sistema per l’identificazione degli individui

In occasione del salone Cartes & Identification 2011 di Parigi, lo scorso novembre, Panasonic ha lanciato sul mercato una nuova soluzione per il controllo mobile dell’identità delle persone.
Il sistema è stato studiato per i controlli di frontiera e per l’immigrazione, i pattugliamenti di polizia, esercito e forze private di sicurezza, ed include uno scanner per la rilevazione delle impronte digitali.
Il prodotto è stato progettato per l’uso in mobilità nel corso di controlli d’identità o per verificare gli accessi ad eventi come i giochi olimpici o le partite di calcio.
Come sempre avviene per questi prodotti, il mercato di riferimento non è solo quello dichiaratamente militare, ma Panasonic dichiara che il nuovo identificatore potrà essere utilizzato anche dalle aziende che si occupano di consegna delle merci o nei noleggi auto per il controllo dell’identità del cliente.


Comments are closed.