LA NATO E LE METROPOLI DEL FUTURO

Il rapporto della NATO sulle metropoli nel 2020 è un documento da conoscere e su cui riflettere. I padroni del mondo sono ben consapevoli che le metropoli europee e nordamericane diventeranno nei prossimi anni delle vere e proprie polveriere sociali, sia per le condizioni di vita e di lavoro sempre più precarie e insostenibili, sia per la penuria delle risorse energetiche. Per preparare il terreno alla gestione militare dei conflitti sociali che scaturiranno (check-point, coprifuoco, interi quartieri messi in quarantena, ecc.), le teste d’uovo della NATO vogliono abituare fin d’ora la popolazione delle città a convivere con i soldati. Guerra esterna e guerra interna sono sempre più chiaramente legate.

Scarica il documento in inglese.

 

 

 


Comments are closed.