Ott 25 2012

Dispositivi di contro-insurrezione: il drone utilizzato a Ravenna al corteo contro la CMC

Ai partecipanti del corteo di Ravenna dello scorso 13 ottobre contro la CMC (ditta che ha l’appalto per la costruzione del cunicolo esplorativo in Valsusa) sarà apparso alla vista uno strano insetto volante di ridottissime dimensioni che, munito di videocamera, sorvegliava ed identificava dall’alto i manifestanti. Questo schifoso e minuscolo guardone, è lo “scrabble” (“scarabeo”) costruito dalla mini-ditta ravennate “Italdron”, piccola azienda costituita da tre giovani “nerd” (così si definiscono loro) nel 2007, ed utilizzato in collaborazione con la digos di Ravenna lo scorso 13 ottobre.

L’UAV in questione è un piccolo velivolo quadrielica, di 1 kg di peso e 50 cm di larghezza, 15 minuti di autonomia e con una capacità di arrivare fino ad 1 km di altezza. Tutto il sistema è trasportabile in uno zaino di ridotte dimensioni, ed è perfettamente utilizzabile in ambienti urbani.

Continue reading


Ott 15 2012

Dispositivi di contro-insurrezione: Europol verso il progetto “CleanIT” per pulire il web dai siti “terroristi”

A settembre i delegati dell’Europol e di Germania, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi e Belgio si sono riuniti per discutere del progetto “CleanIT”, un piano di controllo totale del web per chiudere siti considerati “terroristi”, realizzando un sistema di segnalazioni per i contenuti presenti in un sito internet utilizzando la tecnologia semantica. Resta aperta la questione di come definire un sito web “terrorista”, ed alcune indiscrezioni fanno pensare che saranno considerati come tali tutti i siti internet con contenuti “ritenuti pericolosi per la sicurezza”. Entro febbraio del 2013 verranno fornite le linee-guida di questo progetto di repressione.


Ott 15 2012

Finmeccanica vende 30 M-346 a Israele

Nell’ambito dell’accordo di collaborazione tra lo Stato italiano ed Israele, nel luglio scorso Alenia Aermacchi si è aggiudicata un contratto del valore di circa 850 milioni di dollari per la fornitura ad Israele di 30 velivoli da addestramento avanzato M-346.

La consegna del primo esemplare è prevista entro la metà del 2014. Gli addestratori ed aerei da supporto tattico prodotti dall’azienda del gruppo Finmeccanica hanno un sistema avionico che riflette quello dei caccia di nuova generazione come gli F-35.