Berlino – Rivendicazione di sabotaggio ferroviario contro guerra e traffico armi

fonte:http://linksunten.indymedia.org/de/node/48377 – culmine.noblogs.org | trad. cenere

Rivendicazione dell’attacco a Berlino

Oggi abbiamo rallentato il capitale tedesco e le sue funzioni come attore globale nell’esportazione di armi! Azioni di sabotaggio in diversi importanti snodi della “Deutsche Bahn AG” hanno costretto Berlino ad una pausa. I sistemi di comunicazione erano disturbati. Molti treni regionali e di lunga percorrenza in ritardo o completamente fermi. I soldati tedeschi uccidono in diverse parti del mondo. Da 10 anni le forze armate tedesche sono in guerra in Afghanistan – senza il favore degli abitanti tedeschi. Un motivo legittimo per il fatto, che a Berlino oggi ci siano cose fuori servizio. Dobbiamo cambiare le condizioni alle fondamenta per prevenire le guerre.

Libertà per Bradley Manning! Il soldato americano che ha sabotato la guerra in Iraq. “Io voglio che la gente sappia la verità, non importa chi siano. Perché senza informazione non puoi prendere decisioni pubbliche” (Bradley Manning)

P.S. Non agiamo con l’intenzione di ferire qualcuno. Escludiamo ciò finché è possibile. Politici, polizia e media dovrebbero evitare ogni discredito di terrorismo. Terrorista è chi costruisce armi, guadagna soldi con esse e uccide persone o le ha uccise.

The hekla reception committee – for more social eruptions

(Riferendoci ai vulcani islandesi, che speriamo ci renderanno felici più spesso, rallentando la routine dell’economia. “Hekla” è appunto un vulcano – la sua eruzione è attesa da tempo.)


Comments are closed.