Domusnovas: La RWM si allarga ancora

Tratto da nobordersard

Nuove cattive notizie arrivano da Iglesias. E confermano più che mai la “vocazione guerrafondaia del sulcis”, l’industria della guerra -pubblica e privata- sembra l’unica in grado di attecchire e espandersi.

La RWM sta provando a insediarsi anche oltre lo stabilimento di Domusnovas, gli industriali tedeschi hanno messo gli occhi su un capannone attualmente inutilizzato nella zona industriale si Iglesisas, Sa Stoia.

L’uso finale del capannone è poco chiaro, tra le varie voci presenti nel documento recapitato al comune di Iglesias, spicca quella di un deposito di materiali infiammabili. Il via libera per iniziare i lavori di messa in sicurezza potrebbe arrivare entro la fine di giugno. Cercheremo di tenervi aggiornati, benché la direzione della RWM si impegni sempre moltissimo a non far uscire notizie riguardati il suo funereo operato, nel frattempo consigliamo la lettura di questo link di Sardiniapost sito dal quale abbiamo appreso la notizia.

http://www.sardiniapost.it/cronaca/rwm-ci-prova-bombe-domusnovas-deposito-liquidi-infiammabili-iglesias/


Comments are closed.