Presentazione del libro: Guerra alla guerra! I socialisti scledensi e vicentini al “processo di Pradamano”

MERCOLDÌ 21 MARZO, ORE 20,30
CIRCOLO CABANA
via Campagnole 22 a Rovereto

Presentazione del libro Guerra alla guerra! I socialisti scledensi e vicentini al “processo di Pradamano” (luglio-agosto 1917) di  Ugo De Grandis. Sarà presente l’autore, storico di Schio (che ha al suo attivo diverse pubblicazioni, soprattutto sulle Brigate “Garemi” e la Resistenza vicentina).

Di mille fandonie
V’han piena la testa
Per meglio portarvi
Supini a morir

Ai vecchi confini
Voi tutti correste
Gridando a gran voce
Vai fuori o stranier

Ma il vero nemico
Dei vostri interessi
Con riso satanico
In cuore gioì

E ancora una volta
Le maglie stringeva
Di quella catena
Che servi vi fa

Il vero nemico
Del vostro avvenir
Un solo è davvero
Il gran capital

Questi versi, scritti nel 1917, finirono assieme ad altri documenti antimilitaristi nel più grande procedimento di giustizia militare del primo conflitto mondiale, quello di Pradamano. Un processo fortemente voluto dal generale Cadorna. Sul banco degli imputati, a fianco di quelle ed altre parole scoperte dalla censura militare, sedettero una cinquantina di socialisti (di Schio, Vicenza, Cremona, Milano, Carrara, Messina, Palermo…). Questo libro ricostruisce, con passione e con un’imponente mole di materiale, la storia di quel processo, nonché la vita di Pietro Pietrobelli (autore dei versi) e dei suoi compagni, colpevoli di aver gridato dalle trincee insanguinate e dalle città affamate Guerra alla guerra! A cent’anni da quell’immane carneficina che costò all’Italia 680 mila morti, mezzo milione di mutilati e invalidi e un milione di feriti – e che una retorica militarista vuole ancora celebrare come “vittoria” – è fondamentale conoscere le idee e il coraggio di chi disse No.


Comments are closed.