Rostock: Bruciati 4 camion di trasporto appartenente alla NATO Logistics Partner Deutsche Bahn.

Tradotto da https://actforfree.nostate.net/

Nelle ore mattutine del 29 di febbraio, l’oscurità come copertura e abbiamo dato fuoco a 4 trasportatori della Deutsche Bank. Il risultato, proprietà danneggiata per un valore di 100.000 euro.

Ogni sgombero ha il suo prezzo:

Le controversia riguardante lo sgombero del progetto Black Triangle, localizzato in un terreno in disuso di proprietà della Deutsche Bank, non ci ha lasciato indifferenti. Non vogliamo commentare sulle accuse perché non vogliamo giudicarle a distanza. Non si può negare l’atteggiamento ultra sessista e di scherno e la nostra solidarietà va alle vittime di questi abusi. Nonostante ciò, Black Triangle era un progetto per costruire uno spazio al di fuori delle logiche di sfruttamento capitalista. Anche se gli “squatters” erano controversi, spazi come il Black Triangle hanno una particolare importanza  in uno stato federale come quello della Sassonia e eravamo scioccati dalla mancanza di solidarietà dalla “scena” in Leipzig. La nostra solidarietà va a tutti I progetti radicali di sinistra minacciati dallo sgombero, questi progetti ci aiutano ad avvicinarci di un passo più vicino al nostro sogno di una società liberata.

Guerra alla guerra:

Una società controllata dalla Deutsche Bahn, la DB Schenker, insieme alla sua società partner ESG Electronic Systems e Logistics Germany, gestisce un grande magazzino centrale a Kassel-Kaufungen per conto delle Bundesweher (Forze armate). Il magazzino federale centrale – ZEBEL, ha una superficie totale di circa 17.000 metri quadrati. Da questo hub vengono rifornite compagnie civili e strutture di riparazione militare dove vengono riparati i sistemi di difesa insieme ai veicoli della Bundeswehr. DB Schenker dà la massima priorità ai trasporti di merci belliche.

Deutsche Bahn è il principale partner logistico per la NATO e responsabile per il trasporto di rifornimenti di guerra alle truppe tedesche e al loro partner il regime fascista turco. La Deutsche Bahn trae profitto direttamente dalla guerra contro la popolazione civile curda e dalla lotta contro le unità di difesa popolare YPG / YPJ.

I nostri pensieri sono con coloro che non possono essere con noi perché sono perseguitati dallo Stato.

Libertà per tutti!


Comments are closed.