Contingente militare nei territori del Nord Est

Risultato immagini per militari coronavirus
Ieri 17 marzo il Ministro degli Interni Lamorgese ha comunicato al Prefetto di Trieste Valerio Valenti che verranno inviati in zona ulteriori 100 militari per controllare il confine con la Slovenia dall’arrivo di immigrati irregolari.

Il Prefetto ha convocato il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, assieme ai rappresentanti dell’Esercito Italiano e della IV Zona Polizia di Frontiera di Udine per dare le disposizioni sull’impiego dei militari. Una parte di questo contingente verrà utilizzata anche per controllare gli occupati interni, cioè tutti i cittadini italiani e stranieri che siano presenti nelle zone di Trieste, Gorizia e Udine per far sì che le limitazioni alla libertà decise dal governo per l’emergenza del coronavirus vengano rispettate.
Un altro piccolo passo per abituarci al futuro prossimo, quando gli sfruttati pagheranno in altri modi questa emergenza.


Comments are closed.