Stop Starex in Sardegna-Iniziativa a Trento

STOP STAREX

11 GIUGNO 2015
CORTEO ANTIMILITARISTA IN SARDEGNA INTORNO ALL’AEROPORTO MILITARE DI DECIMOMANNU (CA)
Dallo scorso autunno ha ripreso slancio la lotta antimilitarista in Sardegna.
Nuove pratiche di lotta hanno portato a blocchi delle esercitazioni, rallentamenti dei convogli militari, cortei dentro e fuori le basi. La rete NO BASI NE’ QUI NE’ ALTROVE ha deciso di fare una chiamata per giugno per contrastare un’ importante esercitazione militare. La STAREX (Sardinia Tactical Air Rrange Exercise) è la più importante esercitazione aerea che si svolge in Sardegna. Dal 9 al 12 giugno, un gran numero di velivoli, prevalentemente dell’aeronautica italiana e tedesca, decolleranno dall’aeroporto di Decimomannu per allenarsi alla guerra nei poligoni di Capo Frasca, Teulada e Quirra. In passato le esercitazioni Starex, Spring Flag e Star Vega prepararono la NATO agli attacchi in Afghanistan,
Iraq e Libia e diedero ampio spazio alle forze aeree israeliane, di cui conosciamo i disastri nella Striscia di Gaza e in Libano.
NO BASI NE’ QUI NE’ ALTROVE
VENERDì 15 MAGGIO
ORE 18 APERITIVO
ORE 20 DIBATTITO
ASSILLO OCCUPATO VIA MANZONI, TRENTO
CHIACCHIERATA CON DUE COMPAGNI SARDI SUI RECENTI SVILUPPI DELLE LOTTE ANTIMILITARISTE E PRESENTAZIONE DEL CORTEO DELL’11 GIUNGO

Comments are closed.