Corteo contro il Poligono di Quirra il 28 aprile

Tratto da nobordersard

Venerdì 28 aprile al PISQ, Poligono Interforze del Salto di Quirra, ci sarà un nuovo corteo contro la presenza militare in Sardegna, contro la guerra, contro la militarizzazione.

A3

Organizzato da A’Foras, è stato scelto il PISQ per completare il quadro delle principali strutture militari presenti in Sardegna. Dopo le giornate di lotta dell’11 giugno a Decimomannu, del 3 novembre a Teulada, del 13 settembre e 23 novembre a Capo Frasca, mancava all’appello il PISQ, il poligono più grande d’Europa, 13.000 ettari di terra sottratti alla popolazione per preparare al meglio le stragi poi perpetrate in tutto il mondo.

Ma non solo, la parte a mare del poligono in estensione massima è più grande dell’intera Sardegna. E non è ancora finita, infatti il PISQ non è solo la palestra di tanti eserciti, ma anche luogo di sperimentazione per i colossi dell’industria bellica. A partire specialmente dall’italianissima Finmeccanica, che da anni è ospite fissa del poligono. Ricordiamo fra gli altri anche la Piaggio aerospace, l’Alenia e tante altre. Sempre nell’ambito dell’industria di guerra come non nominare la Vitrociset, che ha il suo stabilimento principale a Capo San Lorenzo, proprio a ridosso della base, e che grazie ai suoi tecnici permette il perfetto funzionamento di tutto l’aspetto tecnologico e informatico del poligono. Per capire meglio cosa è il PISQ forse conviene sfogliare i calendari delle esercitazioni degli anni passati, non si privano veramente di nulla.

Ci sembra quindi logico e importantissimo appoggiare in pieno questo corteo che ancora una volta cercherà attraverso l’azione diretta, di togliere quella serenità che ai militari e agli industriali della guerra tanto piace quando si addestrano per le prossime stragi.

Nelle prossime settimane verranno organizzate presentazioni, incontri e assemblee per organizzare al meglio la giornata e farvi confluire il massimo delle persone possibile. Vi terremo aggiornati, e cercheremo di raccogliere il maggior numero di contributi e informazioni sulla giornata.

IL 28 TUTTI A QUIRRA!!

NON LA SCIAMO IN PACE CHI VIVE DI GUERRA

La redazione

 


Comments are closed.