Bombardamenti USA in SIria

Riceviamo e diffondiamo:

Negli stessi giorni, sempre gli USA, hanno compiuto un bombardamento aereo nell’est della Siria che ha ucciso almeno 60 persone e altre numerose sono state ferite. Obiettivo dell’attacco è stato un campo profughi situato nella provincia orientale di Deir Al-Sor. Gli attacchi aerei hanno preso di mira in particolare la sponda orientale del fiume Eufrate perchè vi sono dislocati i combattenti dell’IS. In quel territorio nei giorni scorsi sono state evacuate dalla città di Baghus 20.000 civili; gli USA -sostenuti dal partito “Forze Democratiche Kurde” – hanno dato avvio alla ‘liberazione’ della città, cioè alla cacciata dell’IS.


Comments are closed.