Afghanistan:   Bundeswehr, le forze armate della Germania, confermano la permanenza

Riceviamo e diffondiamo:

junge welt 13 febbraio 2019

L’intervento della  Bundeswehr in Afghanistan deve essere prolungato, restare immutato dato il possibile ritiro parziale degli USA. Il testo del mandato successivo al 31 marzo, non prevede nessun cambiamento riguardo al numero di soldati (1.300) inviati dalla Germania in Afghanistan.  Bundeswehr prende parte dal 2015 all’intervento NATO “Resolute Support” (‘Sostegno Risoluto’ nome dell’operazione militare guidata dalla Nato in Afghanistan cominciata il 1º gennaio 2015 dopo la fine della precedente missione International Security Assistance Force ISAF …). Il prolungamento del mandato è stato deciso dal governo nei giorni scorsi.

Trump ultimamente aveva chiaramente affermato che gli USA si disponevano a ridurre e a mettere fine allo stazionamento di loro truppe (14.000 soldati) in Afghanistan.


Comments are closed.