Padova – Contestatazione contro il PD complice delle guerre imperialiste

Giovedì 5 maggio una decina di compagni si sono presentati davanti al cinema Astra di Padova per contestare la proiezione, da parte del Partito Democratico, del film “Il terrorista” di De Bosio.

Questo film presenta una pagina della Resistenza in Veneto ed è contradditorio e ipocrita che un partito, che ha sempre appoggiato le missioni di guerra occupando altri Paesi, mostri un film in cui uomini e donne lottano contro l’occupante nazi-fascista, per la libertà e l’uguaglianza.

Non si può contemporaneamente occupare l’Iraq, l’Afghanistan e poi stare dalla parte della Resistenza locale del 1943-45.

E’ stato esposto uno striscione con scritto: “LA RESISTENZA LO HA INSEGNATO, NESSUN PAESE VA OCCUPATO. PD: COMPLICE DELLE GUERRE IMPERIALISTE”.

Tra gli interventi fatti al megafono si è anche ricordata l’aggressione fatta a Torino, dal servizio d’ordine del Pd, contro lo spezzone antimilitarista durante il primo maggio.

Rapida la risposta della polizia e digos che è intervenuta. Buona la solidarietà di alcune passanti.

E’ stato inoltre lanciato un appello al pubblico: “..se ci si definisce pacifisti non si può guardare un film sulla Resistenza nella stessa sala cinematografica con il Pd, che appoggia le guerre imperialiste”.

compagni partecipanti al presidio

 


Comments are closed.