Mar 16 2020

L’RFT nel mezzo del gioco della guerra

Riceviamo e pubblichiamo, originale su junge Welt del 26 febbraio 2020

E’ iniziata la fase alta delle grandi esercitazioni militari USA “Defender Europe 2020” [ndr. poi sospese in data 12/03/20 a causa della pandemia da covid-19]. Già alla fine di gennaio erano iniziati i primi trasporti delle apparecchiature di guerra in direzione Est, i primi distaccamenti USA e i loro aiutanti militari, provenienti da parecchi stati-NATO, fra i quali l’RFT, nelle ultime settimane si sono mossi assieme in diverse stazioni per mettere a punto gli ultimi preparativi per l’esercitazione. Continue reading


Mar 10 2020

Coronavirus? Macché, la Ue apre alle manovre Usa

Pur non condividendo la linea politica de Il Manifesto, ripubblichiamo quest’articolo sulle importanti manovre militari che stanno interessando USA, EU (e non solo) a dispetto delle misure restrittive imposte per far fronte all’emergenza covid-19.

L’Arte della guerra. Lo Us Army Europe ha richiesto l’istituzione di «un’Area Schengen militare», con la differenza che a circolare liberamente non sono persone ma carrarmati. Test decisivo è l’esercitazione «Difensore dell’Europa 2020», in aprile e maggio

Da Il Manifesto

I ministri della Difesa dei 27 paesi della Ue, 22 dei quali membri della Nato, si sono incontrati il 4-5 marzo a Zagabria in Croazia. Tema centrale della riunione (cui ha partecipato per l’Italia il ministro Guerini del Pd) non è stato come affrontare la crisi da Coronavirus che blocca la mobilità civile, ma come incrementare la «mobilità militare». Test decisivo è l’esercitazione Defender Europe 20 (Difensore dell’Europa 2020), in aprile e maggio. Continue reading


Mar 6 2020

Costruire asili per farsi belli

Da Il Piccolo, 1 marzo 2020:

Nell’asilo Fincantieri spazio a 75 bambini. Quattro le sezioni e costerà 1,9 milioni
Depositato il progetto preliminare e anche la convenzione Il Collegio del Mondo Unito darà un apporto pluriculturale

MONFALCONE. Sì, è un progetto preliminare. Ma per la prima volta, dopo un anno che il centrosinistra incalza, sollecita, invoca, è finalmente pubblico, non essendo stato fin qui reso noto neppure agli organi di stampa. Depositato dunque all’Albo pretorio (e pertanto a tutti accessibile) il progetto preliminare del nuovo asilo finanziato da Fincantieri e delineato dall’architetto Francesco Morena. La scuola dell’infanzia sorgerà all’angolo tra le vie Valentinis e delle Mandrie, dopo il recupero conservativo – dunque senza alterarne sedime o caratteristiche architettoniche – del fabbricato di complessivi 787,10 metri quadrati. […] Continue reading