Giu 20 2017

Sardegna: JOINT STARS 2017

Riceviamo e diffondiamo:

“Il maggior evento addestrativo dell’anno per la Difesa”: così viene definita la maxi esercitazione militare Joint Star 2017.

Come si legge dal sito della difesa, la JS17, che è organizzata dal Comando Operativo di vertice Interforze (COI), sarà costituita da una rete di esercitazioni che saranno condotte tra giugno e ottobre in varie parti del territorio dello Stato italiano e saranno basate su un’operazione interforze e multinazionale di risposta ad una situazione di crisi condotta sotto guida italiana.

Continue reading


Giu 20 2017

Lecco: Bollettino di guerra

Tratto da leccoriot

  • (28-04-17) Il Montenegro, che 25 anni fa veniva bombardato dalla NATO, ha deciso di entrare a far parte dell’Alleanza Atlantica. Per rappresaglia la Russia ha bloccato le importazioni di vino dal paese balcanico.
  • (27-04-17) Una nave spia russa è affondata al largo della Turchia dopo essere entrata in collisione con un cargo battente bandiera togolese.
  • (27-04-17) L’ENISA (Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza della Rete e dell’Informazione) ha emesso un rapporto volto a esortare gli stati europei a collaborare tra loro e con i privati per aumentare la sicurezza delle reti energetiche, ormai esposte a pericolosi attacchi cibernetici.
  • (27-04-17) Ucraina e Polonia hanno annunciato che collaboreranno nello sviluppo comune di elicotteri per le proprie forze armate e di essere pronti ad aprire il progetto ad altri stati europei.
  • (26-04-17) Caccia statunitensi hanno effettuato un breve rischieramento in Estonia per esercitarsi e dimostrare la decisione della NATO nel difendere i propri membri baltici da ingerenze russe.
  • (21-04-17) Il Regno Unito ha investito 644 milioni di euro per acquistare missili aria-aria e superficie-aria destinati a difendere la nuova portaerei Queen Elizabeth.
  • (18-04-17) L’industria aerospaziale francese ha esortato i candidati alle elezioni presidenziali ad incrementare del 40 % la spesa per la difesa in modo da raggiungere l’obiettivo di investire il 2 % del PIL in campo militare.
  • (13-04-17) Trump , contraddicendo la propria linea precedente, ha affermato che la NATO è tornata ad essere utile nella lotta al terrorismo in Iraq ed Afghanistan
  • (13-04-17) La Russia ha posto  il veto contro una risoluzione del consiglio di sicurezza ONU contro la Siria, che avrebbe condannato l’attacco chimico avvenuto il 4 Aprile.
  • (12-04-17) Alcuni stati europei e NATO hanno deciso di fondare ad Helsinki un centro di ricerca per combattere i cosiddetti attacchi “ibridi”, comprendenti aggressioni cibernetiche, propaganda e disinformazione, che mettono a rischio la coesione sociale dei paesi colpiti.

Giu 20 2017

Minacce contro il vicesindaco di Domusnovas

Così l’Unione Sarda di oggi descrive i fatti: “Una croce che sovrasta il suo nome, apparsa in due posti diversi: sulla strada che porta alla contestata fabbrica delle bombe Rwm e quella che si percorre per raggiungere le grotte di San Giovanni.”

In un’intervista rilasciata ai media regionali lo stesso Deidda parla di un clima teso in paese, anche legato alle contestazioni alla fabbrica di bombe, ma poi non si spiega il collegamento con le grotte di San Giovanni. Non è la prima volta che questa amministrazione viene minacciata, sempre dal giornale di oggi si viene a sapere che il marzo scorso un petardo mandò in frantumi il vetro della macchina della moglie del sindaco di Domusnovas Massimiliano Ventura.


Giu 20 2017

Feltre: Trasmissione radio antimilitarista – Soldati contro montagne

SOLDATI CONTRO MONTAGNE: la guerra a casa tua! Una trasmissione antimilitarista in cui si parla di poligoni militari sparsi per il territorio bellunese, esercitazioni militari dietro casa e molto altro. La guerra è dappertutto…

Per ascoltare: https://www.spreaker.com/show/soldati-contro-montagne


Giu 19 2017

Amburgo: Vernice e schiuma edile a Deutsche Bank

Tratto da contrainfo

24 aprile 2017

La Deutsche Bank Sa con sede a Francoforte sul Meno è una delle maggiori banche universali del mondo e la più grande banca tedesca. Include numerosi servizi finanziari, tra l’altro gli affari con i crediti e le investimenti, ma è attiva sul mercato del capitale e, inoltre, delle assicurazioni (…). È presente in più di 70 paesi e dispone di quasi 100.000 impiegatx, tra cui circa 45.000 solo in Germania.
La DB profitta della distruzione ambientale, dello sfruttamento e della guerra.

Continue reading


Giu 19 2017

Karlsruhe, Germania: Vernice a Commerzbank

Tratto da contrainfo

1° maggio 2017

Questa notte è stato inaugurato il 1° maggio anche a Karlsruhe, colpendo una filiale della Commerzbank nel centro città che per quanto non sia appariscente incorpora però una propaggine diretta del sistema economico. La gente vi ritira il salario di un’occupazione precaria. E devono sopportare di come a fine mese una volta ancora mancano i soldi per l’affitto. E, nel grande, la Commerzbank rappresenta il finanziamento crediti per il mercato d’armi in tutto il mondo.

Continue reading


Giu 19 2017

Trentino: sabotati ripetitori utilizzati anche dalle Forze Armate

Tratto da autistici.org/cna

Trentino – Apprendiamo dai media locali che nella notte tra 6 e 7 giugno sono stati dati alle fiamme diversi ripetitori e cabine di gestione situati sul monte Finonchio. Bruciati gli impianti di radio e tv (Rai), gestori della telefonia mobile (Telocom, Vodafone e Wind) e un paio di ripetitori utilizzati per le comunicazioni delle forze armate. I danni sono stati ingenti, si parla di oltre un milione di euro, e le tv di Stato non hanno funzionato in tutta la zona per diverse ore. Sul luogo sono state trovate le scritte “Basta censura per i compagni in AS2. Con Fran e le compagne/i di Aachen” e “Oggi vi censuriamo noi (A)”.


Giu 19 2017

L’RFT è alleata della NATO, non sua serva

(da junge welt 14 giugno 2017)

Airbus (*) Military comparto produttore di armi della società multinazionale aereo-spaziale Airbus ha proposto alla stessa società di sviluppare e costruire aerei da guerra ‘Tornado’ e Eurofighter’. La dirigenza di Airbus Military ricevere dai governi, in particolare di Spagna e Germania, il necessario sostegno economico, appunto, per rinnovare la produzione dei caccia. Sostiene, con i media dalla sua parte, che “ ‘Tornado’e Eurofighter’ sarebbero ‘invecchiati’. Negli ambiti del governo di Berlino, per affrontare la richiesta proveniente dall’aviazione militare tedesca, si considera di acquistare caccia “F-35”, di fabbricazione USA.

Continue reading


Giu 19 2017

La fine delle guerre

Tratto da finimondo.org
Camille Flammarion
Ben prima del secolo XXV, la guerra era scomparsa dalla logica umana: non si capiva nemmeno come mai una razza, che si diceva intelligente e ragionevole, avesse potuto lasciarsi imporre per tanto tempo quel giogo stupido e brutale che l’abbassava molto al di sotto delle bestie. La pittura aveva popolarizzato taluni episodi storici, mostrando in tutto il suo orrore quell’antica barbarie.

Giu 19 2017

Giappone: Un mercantile quasi affonda un cacciatorpediniere americano

Tratto da nobordersard

Cavolo quasi affondata!!

E’ la storia di un mercantile battente bandiera delle filippine che è andato a collidere contro una nave della marina USA, precisamente un cacciatorpediniere, provocando ingenti danni, tre feriti e sette dispersi.

I fatti: pare che in un tratto di mare giapponese molto trafficato il mercantle Crystal abbia perso il controllo di una manovra finendo contro la Fitzgerald, essendo quest’utima decisamente iù piccola ha riportato i danni più gravi così come si può vedere dalle foto.